Roma, 30 Settembre 2016

Razionale:
Il Convegno L’Università Roma Tre per l’Inclusione. Da EXPO 2015 a ROMA 2016: Riflessioni e Prospettive d’Impegno costituisce una ulteriore opportunità d’incontro e di riflessione per promuovere e attuare una piena inclusione universitaria degli studenti iscritti all’Ateneo di Roma TRE. Il precedente evento del 7 ottobre 2015 è stato tenuto presso la Sala Belvedere di Palazzo Lombardia e accolto all’interno delle iniziative organizzate nella settimana di EXPO SALUTE. Questo convegno, in continuità con quello del 7 ottobre 2015, vuole essere una nuova occasione di confronto interdisciplinare tra coloro che hanno affrontato da più prospettive il tema dell’inclusione al fine di identificare risorse culturali e scientifiche, anche con l’ausilio di servizi dedicati, per rendere l’ambiente universitario e la didattica sempre più accessibili e rispondenti alle necessità degli studenti. Offrire, pertanto, nel percorso formativo universitario a tutti, indistintamente e secondo i loro diversi bisogni, le stesse opportunità e gli stessi diritti a partecipare attivamente alla vita accademica, apportando ciascuno la propria esperienza e il proprio contributo.
Riflessioni e Prospettive d’Impegno indicano l’intento propositivo di voler promuovere sempre più occasioni concrete di incontri, volti alla condivisione e al dialogo, finalizzati a implementare e migliorare la qualità dei servizi erogati già presenti nell’Ateneo con l’obiettivo di programmare le future iniziative per garantire la piena e reale inclusione di tutti. Impegno che dopo un anno si rinnova grazie alla sensibilità, al coinvolgimento e alla partecipazione di tutta la Comunità Accademica dell’Università Roma TRE.
L’iniziativa è rivolta a dirigenti scolastici, docenti di ogni ordine e grado, insegnanti di sostegno, educatori, psicologi, assistenti sociali, logopedisti, infermieri, fisioterapisti e tutti coloro che svolgono la propria attività nel sociale e in ambito sanitario.

 

Programma

Foto

 

 

Leave a Comment

Contattaci

Inviando il messaggio acconsenti al trattamento dei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search